sabato 28 gennaio 2012

Intervistato


Sono stato intervistato anch'io. Non ci credete? Guardate qui. Questo significa soltanto una cosa: che ormai lo fanno con cani e porci. Un'intervista al giorno d'oggi non si nega proprio a nessuno.

Scherzi a parte, grazie a Giacomo Savonitto di Mollotutto per avermi fatto provare questa stimolante esperienza (sono stato inserito nella sezione Vivere no limits, tra esploratori, avventurieri, sportivi e navigatori...ma che ci faccio io lì?!) 

Ah, il risvolto più diabolico della faccenda è che non è neppure la prima volta. L'avevano già fatto quelli di Blogexpat. Per leggere cliccate qui.

2 commenti:

Dario ha detto...

Complimenti Fabio, la tua è un'intervista molto interessante.

Il tuo punto modo di concepire e affrontare la vita è coraggioso e coerente.

La paura di un futuro incerto intrappola molti giovani in un'esistenza modesta, controllata e triste.

Quando sai esattamente cosa ti aspetta l'indomani è il momento di pensare a nuovi progetti.

Fabio ha detto...

Grazie Dario,
alla fine era soltanto il mio punto di vista. Spero che tanta gente viva comunque serenamente e consapevolmente la propria vita, di qualunque tipo essa sia, non soltanto cercando di evitare la condanna dell'incertezza.