venerdì 11 dicembre 2009

Natale tropicale atto II: Tradizione e moda - Bangkok, Thailandia

I centri commerciali hanno installato gli alberi. Plastica su acciaio, e un'idea di abete. A migliaia si aggirano in questi boschi fittizi: macchine compatte, reflex, treppiedi. Domani aprite Facebook e digitate "Bangkok". Centinaia di profili, pagine di foto: truppe di thailandesi, expat e turisti, sorridenti, pensierosi, o addirittura annoiati, in posa dinamica davanti ai coni di fuffa. 
Poco più in là però c'è un angolo intoccato, i santuari di Buddha e del dio Ganesh. I fedeli a strati accendono l'incenso, congiungono i palmi, meditano, pregano, dopo qualche minuto aprono gli occhi e se ne vanno. A pochi metri di distanza due rituali di massa. Sono sequenze ripetute, imitate, all'infinito. Ma non ci si può ingannare, una differenza li separa: la differenza che passa fra tradizione e moda.

Foto: famiglia con giocattoli davanti all'albero di Natale, Griffith & Griffith, Filadelfia, 1897.

1 commento:

劉德華Andy ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.